I volontari Croce Verde a Roma per accompagnare le spoglie di san Leopoldo “a bordo” della nuova ambulanza

Non due mezzi di trasporto “anonimi”, ma due simboli cui i volontari sono già affezionati e che presto anche i padovani impareranno a conoscere: alle ambulanze San Leopoldo Mandić e Polly, ultimi acquisti in “casa” Croce Verde Padova, inaugurate questa mattina, sono stati affidati due compiti del tutto speciali. La prima ambulanza è stata intitolata al Santo padovano di origine croata proprio perché entrerà ufficialmente “in servizio” mercoledì 3 febbraio, quando accompagnerà le spoglie di San Leopoldo Mandić a Roma in occasione della Traslazione temporanea voluta dal Papa per il Giubileo della Misericordia. Polly è invece la prima ambulanza per i bambini: una “ludoteca mobile”, dotata di tutte le attrezzature sanitarie, ma al contempo studiata per rendere meno traumatici gli spostamenti dei piccoli pazienti.

Entrambi i mezzi, costati complessivamente quasi 200.000 euro, sono stati acquistati con il contributo di 120.000 euro della nostra Fondazione, che ha voluto ancora una volta sostenere in modo significativo l’attività di soccorso e assistenza della Pia Opera.

Per leggere il comunicato stampa clicca qui