Bandi “Contrasto della povertà educativa minorile”: 4 seminari per progettare efficacemente

C’è tempo fino alle ore 13 del 16 gennaio 2017 per presentare le idee progettuali e partecipare al Bando Prima Infanzia (0-6 anni). E fino alle ore 13 di mercoledì 8 febbraio per presentare le idee progettuali e partecipare al Bando Adolescenza (11-17 anni)

Entrambi i bandi rientrano nel Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, nato da un accordo tra Fondazioni di origine bancaria e Governo.

Per supportare i soggetti delle province di Padova e Rovigo intenzionati a partecipare, la nostra Fondazione – in collaborazione con la Fondazione Zancan – ha organizzato 4 seminari.

 

DOVE E QUANDO

BANDO PRIMA INFANZIA
Martedì 20 dicembre a Rovigo (Palazzo Cezza – Piazza Vittiorio Emanuele II 47)
Giovedì 22 dicembre a Padova (Palazzo del Monte di Pietà – Piazza Duomo 14)

BANDO ADOLESCENZA
Giovedì 12 gennaio 2017 a Padova (Palazzo del Monte di Pietà – Piazza Duomo 14)
Venerdì 13 gennaio 2017 a Rovigo (Palazzo Cezza – Piazza Vittorio Emanuele II 47)

OBIETTIVI

  • Fornire orientamenti e criteri per partecipare ai Bandi
  • Proporre metodi e strumenti per facilitare l’elaborazione delle idee progettuali
  • Favorire l’aggregazione territoriale di capacità

PROGRAMMA

Azioni di sostegno ai soggetti dei territori di Padova e Rovigo per la presentazione di idee progettuali dei bandi “Prima Infanzia” e “Adolescenza”

9.30-10.00 Introduzione al seminario e presentazione dei partecipanti
10.00-11.30 Analisi ragionata del Bando, dei passaggi fondamentali, delle priorità, delle ricadute operativeDomande e risposte
11.30-12.30 Cosa intendere per povertà educativa: indicazioni dal dibattito nazionale e internazionaleDiscussione
12.30-13.00 Possibili strategie di progettazioneSintesi dei lavori
14.00-15.30 Come presentare l’idea progettuale: introduzione e laboratorio
15.30-16.30 Presentazione dei risultati, discussione, messa a fuoco di modalità efficaci di presentazione delle idee progettuali
16.30-17.00 Criteri generali per la verificabilità delle idee progettualiSintesi dei lavori

Clicca qui per scaricare il programma esteso.

I partecipanti disporranno di un tutoraggio individualizzato attraverso momenti di confronto a distanza (skype, telefono, mail) e vis-à-vis, nei quali potranno ricevere indicazioni di merito su contenuti e coerenza. Queste attività affiancheranno con continuità il partenariato durante lo sviluppo e il perfezionamento dell’idea progettuale.

COME PARTECIPARE
La partecipazione è gratuita con registrazione obbligatoria all’indirizzo comunicazione@fondazionecariparo.it