La mostra “I Nabis, Gauguin” chiude a 37 mila visitatori. E nel 2017 si raddoppiano le esposizioni

La mostra “I Nabis, Gauguin e la pittura italiana d’avanguardia” esposta dal 17 settembre 2016 al 15 gennaio 2017 a Palazzo Roverella a Rovigo arriva a 37.000 presenze e si colloca tra le mostre più visitate nei dieci anni di eventi espositivi a Palazzo Roverella.

Questa tornata di mostre a Rovigo ha superato ampiamente i 40 mila visitatori, riunendo i Nabis a Palazzo Roverella alla sezione collaterale
allestita in Palazzo Roncale e dedicata ai Tesori della Fondazione, ammirata da poco meno di 5 mila persone (…)

Leggi il comunicato stampa

Primavera 2017: in arrivo  “Terra senz’ombra. Pietro Donzelli”

La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo dedica la stagione espositiva di primavera di Palazzo Roverella a Pietro Donzelli. Con una ampia retrospettiva affidata alla curatela di Roberta Valtorta.
“Il Polesine, afferma Antonio Finotti Presidente della Fondazione Cariparo – ha un dovere di riconoscenza nei confronti di Donzelli. Pur non essendo né rodigino né veneto, egli ha saputo come pochi altri entrare nell’ anima della nostra gente e della nostra terra, restituendone una visione precisa, senza sconti, distaccata e profondamente partecipe”.
A Palazzo Roverella, Roberta Valtorta riunisce circa 200 immagini di Donzelli, stampe vintage o moderne. A documentare il suo ampio lavoro in Polesine ma anche altri momenti della sua produzione (…)

Leggi il comunicato stampa

 

Autunno 2017: in arrivo SECESSIONE. Monaco Vienna Praga Roma. L’onda della modernità

Secessione fu il termine usato alla fine del XIX secolo per indicare i gruppi di artisti che si riunivano in polemica contro le grandi manifestazioni d’arte ufficiali e intendevano esprimere un’idea nuova nel panorama delle arti figurative sia sotto il profilo stilistico che tematico.
Di mostre sulla Secessione in Italia se ne sono promosse diverse, quasi tutte focalizzate sulla più “popolare” delle Secessioni, quella Viennese. E sui riflessi che la Secessione ha avuto sul’arte italiana.

Questa esposizione, curata da Francesco Parisi, è totalmente nuova per l’ampiezza e per il taglio.
Ad esser “raccontata” a Palazzo Roverella non sarà la sola Secessione Viennese ma lo saranno tutte e quattro le grandi Secessioni europee.(…)

Leggi il comunicato stampa

 

SEDE
Palazzo Roverella
Rovigo, Via Laurenti 8/10

www.palazzoroverella.com