AttivaMente 2012-2013: c’è tempo fino al 30 settembre

Partita la nuova edizione di AttivaMente con numerose attività didattiche e formative dedicate alle scuole di ogni ordine e grado delle province di Padova e Rovigo e pensate per stimolare la curiosità e le capacità di vivere in relazione, di esprimersi e di progettare, dei più giovani.

Sfoglia e scarica l’opuscolo AttivaMente 2012-2013

Le iscrizioni si sono chiuse il 30 settembre 2012.

Le attività didattiche proposte spaziano in molti ambiti e prendono spunto anche dall’attualità sociale e storica in cui viviamo.
Offrire a bambini e ragazzi le migliori opportunità per la loro crescita è un investimento che si traduce in arricchimento umano per le persone e in valore civile per l’intera collettività.

 

LE NOVITÀ DELLA NUOVA EDIZIONE

Per il nuovo anno scolastico, rispetto all’edizione precedente di AttivaMente, si segnalano le seguenti novità:

  • potenziate le iniziative di educazione scientifica 
  • sul fronte dell’arte e della cultura quest’anno è possibile partecipare gratuitamente ai laboratori didattici e alle visite tematiche collegate alle tre mostre che la Fondazione realizzerà tra il 2012 e il 2013 a Padova e a Rovigo: tre progetti culturali particolarmente ricchi di spunti che si possono ben integrare con i programmi didattici.

ATTENZIONE: per prenotare le visite e i laboratori didattici delle
mostre della Fondazione a Padova e a Rovigo

il call center sarà attivo a partire da lunedì 17 settembre 2012
(anziché da lunedì 3 settembre come comunicato nell’opuscolo)

 

LE PROPOSTE

I temi trattati dalle attività per il 2012-2013 sono:

  • Multiculturalismo
  • Educazione alla cittadinanza
  • Educazione ambientale
  • Educazione scientifica
  • Territorio
  • Musica, teatro, arte
  • Atre iniziative (Illustra il Bilancio della Fondazione, Il quotidiano in Classe, Laboratori didattici e visite guidate a Mostre a Padova e Rovigo)