3 novembre: incontro “Le demenze: cure, risorse e servizi”

 

Si è svolto lo scorso 3 novembre ad Adria l’incontroLe demenze: cure, risorse e servizi”. Scopo dell’iniziativa è stato quello di presentare ai cittadini i contenuti del “Progetto Alzheimer”, promosso e sostenuto fin dal 2009 dalla Fondazione, che nel territorio del Bassopolesine ha avviato una collaborazione con l’Ulss 19.

Il Progetto Alzheimer mira a migliorare la qualità della vita del malato e dei suoi familiari fornendo supporto e formazione a chi assiste i malati di demenza. Nel 2011 oltre 1.000 persone, di cui più di 300 residenti nel Basso Polesine, hanno complessivamente usufruito dei servizi messi a disposizione (consulenze telefoniche, colloqui individuali, corsi di formazione e gruppi di auto aiuto): risultati che, con ogni probabilità, verranno superati nel 2012, a testimonianza di come i familiari dei malati di Alzheimer, le badanti e gli operatori professionali necessitino sempre più di acquisire strumenti utili ad affrontare una patologia di particolare gravità.