Gli atti di “Segnavie 2011” in un libro

È on line il libroSegnavie. I sentieri del 2011“, che raccoglie gli atti della seconda edizione di Segnavie. Orientarsi nel mondo che cambia.

Zygmunt Bauman, Jean Paul Fitoussi, Kerry Kennedy e Riccardo Luna. Questi i protagonisti di Segnavie 2011, che hanno tracciato quattro segnavia preziosi:

  • la persona immersa in una modernità liquida fondata su legami deboli che frammentano l’esperienza e trasformano la comunità in uno sciame inquieto;
  • l’incontro sempre meno scontato, persino “nel mitico e ricco Nordest”, tra lavoratori – non soltanto giovani – e lavoro;
  • il nodo ancora non sciolto della diversità culturale, religiosa, di genere e dei suoi diritti, troppo spesso negati;
  • l’innovazione necessaria in un paese poco propenso ad “osare” e a scommettere su nuove idee.

Per scaricare il libro clicca qui.

Per sfogliarlo clicca la copertina: