Sottoscritto un accordo per l'inserimento lavorativo di 135 disoccupati in 48 comuni della Bassa Padovana

È stato sottoscritto questa mattina dal Consorzio Padova Sud, dalla nostra Fondazione e da Confcooperative un accordo che consentirà a 135 disoccupati di svolgere lavori di pubblica utilità in 48 comuni della Bassa Padovana.

I partecipanti potranno essere impiegati nelle biblioteche e nei musei, svolgere attività amministrative, di assistenza ai convegni, di supporto scolastico e assistenza agli anziani o gestire altri servizi come quelli di igiene urbana e di giardinaggio nelle aree pubbliche.

L’impegno complessivo messo in campo per l’iniziativa ammonta a circa 1 milione di euro, di cui 250.000 stanziati dal nostro ente attraverso il “Fondo di Solidarietà”. Il progetto vede anche il sostegno della Regione Veneto, della società Padova Tre e dei comuni coinvolti.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa.