Il 24 ottobre a Piove di Sacco appuntamento con il jazz di Terre di Mezzo

Sarà un appuntamento ai confini tra la musica etnica e il jazz quello proposto venerdì 24 ottobre alle 21.00 al Teatro Filarmonico di Piove di Sacco (PD) da Musikè, rassegna promossa e organizzata dalla nostra Fondazione.

Sul palco si esibirà Terre di Mezzo, quartetto formato da Emiliano Rodriguez (sassofoni), Luciano Biondini (fisarmonica), Roberto Bartoli (contrabbasso) ed Ettore Fioravanti (batteria): musicisti che provengono da esperienze musicali diverse e che hanno indirizzato la loro ricerca verso la fusione degli stili popolari con il linguaggio jazzistico.

Il risultato è una musica che attraversa gli innumerevoli colori etnici del Mediterraneo senza mai abbandonare le radici del jazz, matrice comune a tutti i componenti del gruppo. Considerato uno dei gruppi italiani più originali, Terre di Mezzo è definito dalla critica “una continua sorpresa, un viaggio imprevedibile tra continenti inesplorati, un caleidoscopio di situazioni e colori”.

Per Musikè il gruppo eseguirà dal vivo i brani di Danza Gialla, lavoro che è stato selezionato dalla rivista specializzata Jazzit come uno dei “Jazzit 100 Greatest Jazz Album” (Jazzit Awards 2012) e scelto come “disco della settimana” da Fahrenheit, trasmissione di RAI Radio3 (aprile 2013).

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.rassegnamusike.it

Sfoglia il giornale di rassegna cliccando sull’immagine: