Attivamente 2014/2015: diamo i numeri

I numeri di Attivamente, programma di iniziative extradidattiche con con cui dalla sua nascita la nostra Fondazione sostiene le scuole di ogni ordine e grado, parlano. E raccontano di un progetto vitale, che cresce anno dopo anno, come attestano le richieste pervenute nelle ultime 3 edizioni.

Nel 2014 abbiamo ricevuto 6.404 richieste, con un incremento del 36,7% rispetto al 2012.

Complessivamente nell’anno scolastico in corso verranno realizzati 1.218 interventi, 115 in più rispetto all’edizione 2013/2014 e 302 in più dell’edizione 2012/2013. Di questi interventi:

  • 65 coinvolgeranno l’intera scuola (tutte le classi dell’istituto);
  • 1.153 coinvolgeranno le singole classi.

Gli studenti coinvolti, in totale, sono circa 53.289. 

Raccontami e io dimenticherò, insegnami e io ricorderò, coinvolgimi e io imparerò. Benjamin Franklin

Coinvolgere per apprendere più efficacemente. Sembra essere questa la richiesta che emerge dai dati che abbiamo raccolto. Una richiesta che continueremo a sostenere con il nostro lavoro, convinti che una scuola di qualità sia la base (necessaria) su cui fondare una società di qualità.

E se è vero che la crisi attuale è il riflesso di una crisi più profonda, di cui l’economia è soltanto la punta dell’iceberg, siamo consapevoli che è da qui che dobbiamo partire per costruire delle alternative. Dobbiamo cioè partire dalle persone, dagli insegnanti e, soprattutto, dagli studenti.