Una serata concerto ad Adria per festeggiare i 100 anni di Intercultura

Si terrà venerdì 12 dicembre, alle ore 20, presso il Teatro “Ferrini” di Adria, in piazzetta Casellati, la serata-concerto organizzata dai volontari di Adria e di Rovigo di Intercultura in occasione delle celebrazioni dello scoppio della Prima Guerra Mondiale e del Centenario dell’American Field Service, dal titolo “Una storia straordinaria: dalle ambulanze di guerra agli scambi interculturali”.

L’American Field Service nacque nella primavera del 1915 a Parigi, come organizzazione di ambulanzieri e barellieri volontari per soccorrere i feriti della prima guerra mondiale, in collaborazione con l’ospedale americano della città. Dopo la seconda guerra mondiale si trasformò nella più grande rete mondiale dedicata agli scambi scolastici internazionali. Oggi gli scambi scolastici dell’AFS, gestiti in Italia dai volontari di Intercultura, coinvolgono ogni anno 12.000 studenti di oltre 60 Paesi.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con il conservatorio “A. Buzzolla” di Adria e la compagnia teatrale “La Filodrammatica” di Cavarzere, vedrà la partecipazione di alcuni giovani protagonisti di questa “storia straordinaria”, eredi di quei valori quali il volontarismo, lo spirito di solidarietà internazionale, il coraggio della gioventù e il dialogo interculturale, che 100 anni fa animarono i primi volontari dell’Associazione.

A seguire, sarà possibile visitare la mostra fotografica itinerante, dal titolo “Una storia straordinaria“, che racconta per immagini come un’organizzazione creata per salvare i feriti in guerra è diventata un movimento per l’educazione alla pace, che aspira a curare le “ferite del mondo”.

Clicca sulla locandina per ingrandire.

Ingresso libero su prenotazione
Informazioni: 329 8345445 (Susanna)
Prenotazioni: esclusivamente via e-mail, comunicando i nominativi all’indirizzo 100afsrovigo@gmail.com