Bandi: esiti Beni artistici religiosi e Invecchiamento Attivo

Dare una nuova vita ai “beni comuni”, l’obiettivo del primo. Rallentare il tempo e potenziare la qualità della vita delle persone anziane, lo scopo del secondo. Vuoi conoscere i progetti selezionati?

Bando Beni artistici religiosi

Il bando Beni Artistici Religiosi è nato con l’obiettivo di promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio storico e artistico delle province di Padova e Rovigo, attraverso interventi di restauro e manutenzione di beni religiosi di particolare rilevanza storica e artistica.

Con questo bando sosterremo interventi su beni immobili (in particolare edifici di culto, anche secolarizzati) e su beni mobili come quadri, sculture e manufatti di varia natura.

Il nostro intento è dare nuova vita a questi “beni comuni” per restituirli, rinnovati, alle rispettive comunità.

I progetti selezionati

Bando Invecchiamento Attivo

Ideato per sostenere servizi e attività rivolti alle persone anziane che risiedono nelle province di Padova e Rovigo, il bando Invecchiamento Attivo metterà a disposizione risorse per la realizzazione di:

  • interventi di prevenzione dell’isolamento sociale e del decadimento fisico e cognitivo, sostenendo l’organizzazione e l’incremento di servizi qualificati che promuovano l’invecchiamento attivo, anche con iniziative di co-housing;
  • interventi di assistenza e supporto agli anziani in condizioni di fragilità – con un’attenzione particolare alle persone sole e ai loro caregivers – attraverso attività di sostegno psicologico, inclusione, assistenza domiciliare e la creazione e implementazione di una rete assistenziale per l’individuazione preventiva dei bisogni specifici che le persone anziane esprimono.

I progetti selezionati