9 borse di studio per studiare un anno all’estero

Vivere e studiare un anno all’estero e diventare cittadini del mondo? Insieme a Intercultura, anche per l’anno scolastico 2019-2020 mettiamo a disposizione 9 borse di studio che permetteranno ad altrettanti adolescenti delle province di Padova e Rovigo di vivere un’esperienza formativa unica.

Partire per il Portogallo, per il Canada, per l’Australia o – perché no – per il Perù?

Vivere e studiare un anno all’estero, confrontarsi con culture diverse dalla nostra, accrescere il proprio bagaglio culturale e mettere alla prova capacità e talenti.

Con questi obiettivi, anche quest’anno la nostra Fondazione sostiene 9 borse di studio AFS-Intercultura, che daranno l’opportunità ad altrettanti ragazzi di trascorrere un’esperienza di studio e di vita all’estero. 

Perché Intercultura?

Da più di 60 anni Intercultura organizza progetti di scambio internazionale in 65 Paesi di tutto il mondo, per permettere ai ragazzi delle scuole superiori di vivere un’esperienza unica, che li accompagnerà per la vita.

Vivere e studiare un anno all’estero li aiuterà infatti a migliorare la conoscenza delle lingue straniere e a sviluppare competenze pratiche, incentivandoli ad affrontare al meglio le sfide che la scuola e il mondo del lavoro metteranno loro davanti.

I ragazzi che partecipano al progetto sono accolti da una nuova famiglia nel Paese ospitante, studiano in una nuova scuola e vengono accompagnati passo dopo passo dai volontari di Intercultura in un percorso di crescita e formazione.

Un anno che cambia la vita

Elisa Coppo e Alice Buhagiar. Due giovani donne con caratteri, colori e visioni del mondo diverse, ma con un’esperienza (forte) in comuneEntrambe hanno vinto la borsa di studio Intercultura messa a disposizione dalla nostra Fondazione. Elisa è volata in Australia. Alice in Costarica.  

Le abbiamo invitate per un’intervista nella nostra sede di Piazza Duomo, a Padova. E siamo rimasti letteralmente affascinati dal mix di entusiasmo, freschezza e profondità con cui ci hanno raccontato cosa ha significato per loro vincere la nostra borsa di studio e trascorrere il quarto anno delle superiori all’estero con Intercultura.

È stato tutto rose e fiori? Certo che no. Gli ostacoli con cui hanno dovuto confrontarsi non sono certo mancati – a partire dalla diffidenza di alcuni loro insegnanti – ma hanno saputo trasformali in occasioni di crescita.

L’Elisa e l’Alice che abbiamo incontrato qui a Palazzo del Monte di Pietà sono due giovani donne molto diverse dalle studentesse che avevamo visto partire qualche anno prima. Più consapevoli e mature. A tutti gli effetti, due cittadine del mondo.

Abbiamo riassunto qui i passaggi salienti della nostra chiacchierata:

Come partecipare

Il bando è aperto a tutti gli studenti delle scuole superiori nati tra il 1° luglio 2002 e il 31 agosto 2005. Le 9 borse di studio messe a disposizione dalla nostra Fondazione sono riservate a studenti che risiedono e studiano in un istituto secondario di 2° grado con sede nelle province di Padova e Rovigo.

Se anche tu vuoi partecipare al bando e vivere un’esperienza di studio all’estero per un anno,

hai tempo fino al 10 novembre 2019 per fare domanda e partire nell’estate 2020 per il Paese che hai scelto.

In Europa o in Asia, in America, in Australia oppure in Africa…

Dove vuoi andare?