La Fondazione estende lo smart working

In seguito alle normative vigenti in materia di Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro, i nostri uffici rimarranno chiusi al pubblico fino a nuova comunicazione.

Le attività della Fondazione proseguiranno grazie al metodo e agli strumenti dello smart working (telelavoro).

Una modalità operativa che abbiamo adottato sin dall’inizio dell’emergenza e che ci ha permesso di continuare a lavorare per sostenere la comunità in questo difficile momento.

In attesa di poter tornare a far vivere la nostra sede, confermiamo l’impegno ad assicurare un’operatività il più possibile vicina a quella abituale, garantendo i principali servizi.

Per conoscere le iniziative speciali deliberate per fronteggiare l’emergenza coronavirus, visita la pagina dedicata.