#iorestoacasa con il progetto Conta su di noi

Sostenuto dal nostro bando Invecchiamento Attivo, il progetto Conta su di noi della Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo a Rovigo non si è fermato. Ha cambiato forma per supportare le fasce più fragili della popolazione, che l’emergenza ha colpito più duramente.

Invecchiare restando in buona salute, godere di una buona qualità della vita, sfruttare al meglio il proprio potenziale fisico, sociale e mentale lungo tutto il corso della vita, partecipando secondo i propri bisogni, desideri e capacità.

È questo lo spirito con cui, nel 2018, abbiamo ideato il Bando Invecchiamento Attivo, con lo scopo di promuovere servizi e attività rivolti alle persone anziane nelle province di Padova e Rovigo.

Tra le iniziative selezionate, c’è il progetto della Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo a Rovigo:

nato per migliorare la quotidianità delle persone anziane, nell’emergenza che stiamo vivendo il progetto Conta su di noi si è rivelato ancora più prezioso.

In una situazione di isolamento, Conta su di Noi non si è fermato, ha cambiato forma per non lasciare sole le persone anziane. E durante tutto il mese di marzo ha lavorato affinché nessun anziano si sentisse solo o escluso.

Ecco come.

Il Telefono Amico

Il Telefono Amico non ha smesso di suonare. Ha continuato ad accogliere le richieste telefoniche e si è adoperato per contattare quotidianamente le persone anziane.

Il servizio ha offerto uno spazio in cui potersi sfogare, fare una chiacchierata, confrontarsi e avere un po’ di conforto in questa fase di completo isolamento preventivo.

Nel solo mese di marzo gli anziani raggiunti dal servizio sono stati 400.

Spesa Amica e Pronto Farmacia

Sempre il mese scorso, i mediatori di prossimità hanno fatto la spesa e acquistato farmaci per 160 persone, consentendo loro di rimanere in sicurezza.

Poste Attive

Grazie al servizio Poste Attive i volontari si sono impegnati in lunghe code agli sportelli postali.

Spesa Solidale

Il servizio Spesa Solidale, attivato a marzo, ha messo invece in collaborazione molte realtà presenti a Rovigo creando una vera e propria rete di solidarietà che, con il supporto del Comune di Rovigo, ha coinvolto il Centro di ascolto Caritas, la comunità di Sant’Egidio, Bandiera Gialla onlus e tanti cittadini.

Grazie alla raccolta di beni di prima necessità, l’iniziativa ha supportato le persone che, rimaste improvvisamente senza lavoro, si sono trovate nell’impossibilità di sostentarsi.

Il progetto Conta su di noi cercherà di perseverare con zelo e sensibilità verso l’obiettivo primario di portare luce nelle giornate di coloro che vivono maggiormente isolamento e fragilità.

Don Andrea Varliero, Parroco di San Bartolomeo apostolo