Bando Dottorati di Ricerca: 47 borse di studio per altrettanti giovani talenti

Torna il bando Dottorati di Ricerca: 47 borse di studio, di cui 15 riservate a studenti di Atenei stranieri, a disposizione di altrettanti giovani ricercatori dell’Università degli Studi di Padova. Con oltre 3.8 milioni di euro, continuiamo a sostenere la formazione post lauream di alto livello.

 

Abbiamo messo a disposizione dei dottorandi dell’Università di Padova 47 borse di studio triennali, di cui 15 riservate agli studenti stranieri.

Attraverso un contributo di 3.857.000 euro, il Bando Dottorati di Ricerca 2021 è destinato a tre diverse aree di studio:

  • Matematica, Scienze Fisiche dell’Informazione e della Comunicazione, Ingegneria e Scienze della Terra: 18 borse triennali, di cui 6 riservate a studenti internazionali;
  • Scienze della Vita: 18 borse triennali, di cui 6 riservate a studenti internazionali;
  • Scienze Umane e Sociali: 11 borse triennali, di cui 3 riservate a studenti internazionali.

Proseguendo il sostegno ai percorsi di formazione post lauream dell’Ateno patavino, vogliamo favorire il miglioramento continuo dei corsi di Dottorato, offrendo agli studenti maggiori opportunità di intraprendere un percorso accademico di alto livello.

Un bando per valorizzare e attrarre giovani talenti della Ricerca

Nato con l’obiettivo di valorizzare e qualificare i percorsi accademici nel campo della Ricerca, il bando è promosso dalla nostra Fondazione e dall’Università degli Studi di Padova, consapevoli che la capacità e l’autonomia scientifiche sono requisiti indispensabili per i dottorandi che vogliono dedicarsi professionalmente alla ricerca.

Il bando ha inoltre una vocazione internazionale, rivolgendosi anche a studenti di Atenei stranieri.  Oltre a promuovere l’internazionalizzazione dell’Università di Padova, vogliamo così attrarre talenti dall’estero e promuovere lo scambio di conoscenze scientifiche tra persone di Paesi diversi.

Questo particolare momento storico ci sta dando conferma di quanto il sostegno alla ricerca e all’alta formazione siano vitali per poter affrontare e gestire con strumenti adeguati l’evoluzione del pianeta e dei suoi abitanti.

– Gilberto Muraro, Presidente Fondazione Cariparo

 

Un bando per allenare talenti