Navigare l’incertezza… il Cicap Fest è tornato

Torna, dal 3 al 5 settembre, con un ricco programma di oltre 100 eventi che coinvolgerà i grandi nomi della scienza, della divulgazione e della cultura il CICAP Fest – Festival della scienza e della curiosità. 

Navigare l’incertezza. Con il dubbio come bussola… per tornare a riveder le stelle ecco il titolo e il tema scelto quest’anno per il CICAP Fest, il Festival della scienza e della curiosità, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, che dopo l’inedita esperienza online del 2020 riporterà nuovamente a Padova, dal 3 al 5 settembre, i grandi nomi della scienza, della divulgazione e della cultura con un programma ibrido di eventi in presenza e online.

Spesso attribuiamo all’incertezza un valore negativo. In realtà, oltre a essere una caratteristica imprescindibile di ogni ambito della nostra vita, essa rappresenta il motore della scienza e del cambiamento.

Il titolo della nuova edizione del CICAP Fest è tanto suggestivo quanto potente, nella sua capacità di connettere passato e futuro, tradizione e innovazione. 

Gilberto Muraro, Presidente Fondazione Cariparo

Il Festival si articola in diversi filoni che si sviluppano intorno al tema dell’incertezza. Con scienziati, divulgatori, scrittori, filosofi e personaggi del mondo della ricerca, della letteratura, dello spettacolo e della cultura si approfondiranno argomenti di indubbio interesse legati alla mente, ai complottismi, alla pandemia, ai cambiamenti climatici, all’alimentazione, alla salute, ai numeri, ai dati… alla scienza insomma.

Piero Angela, Paul Bloom, Dominique Brossard, Gianrico Carofiglio, Anne Marthe van der Bles, Rob Brotherton, Francesco Costa, Andrea Crisanti, Francesca Dominici, Gerd Gigerenzer, Paolo Giordano, Valentina Petrini, Pif, Guido Tonelli e Antonella Viola saranno solo alcuni tra gli ospiti che si succederanno in più di un centinaio di incontri, presentazioni, laboratori e spettacoli in presenza a Padova, che in parte
saranno trasmessi anche in streaming, affiancati da un palinsesto di eventi solo online, così da raggiungere anche chi non potrà essere presente.

Il programma

Il CICAP Fest è promosso dal CICAP, in collaborazione con l’Università di Padova, il Comune, la Provincia, la Camera di Commercio di Padova e Venicepromex – Agenzia per l’internazionalizzazione, con Regione del Veneto e con il contributo della nostra Fondazione

Che cosa è il CICAP

Il CICAP (Comitato italiano controllo affermazioni sulle pseudoscienze) è un’associazione educativa e pedagogica, fondata nel 1989 da Piero Angela e da altre personalità̀ del mondo della scienza e della cultura tra cui Margherita Hack, Umberto Eco, Silvio Garattini, Rita Levi Montalcini, Carlo Rubbia e Umberto Veronesi, per favorire la diffusione di una mentalità̀ scientifica e contrastare pseudoscienze, irrazionalità̀ e superstizione. Il lavoro formativo del CICAP è riconosciuto dal Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca.