Cultura, spettacolo e intrattenimento: ecco l’estate del Polesine

Anche quest’estate, la Fondazione sostiene gli eventi culturali e gli spettacoli dal vivo della Provincia di Rovigo.

Tante, diversificate e pregiate.

Sono le rassegne proposte per quest’estate dalla Provincia di Rovigo, per cui la Fondazione ha confermato il suo sostegno (110mila euro): Deltablues Polesine, festival di concerti blues itinerante; Teatro delle Tradizioni, un progetto suddiviso in tre rassegne che hanno come filo conduttore le tradizioni, i racconti e il mondo delle fiabe; Bandiera, diretta alla promozione dei giovani talenti locali e di Villa Badoer; Tra Ville e Giardini diretta alla promozione del patrimonio storico architettonico e paesaggistico del Polesine attraverso proposte di spettacoli di elevata qualità artistica; Il Teatro siete Voi, rassegna di teatro per bambini, ragazzi, scuole e famiglia; Teatro per Casa diretta alla valorizzazione e fruizione delle ville e dimore storiche private per una promozione di tutto il patrimonio architettonico del Polesine.

Un’offerta trasversale che tocca le varie arti dello spettacolo dal vivo.

Il programma

L’unione fa la forza

La Provincia di Rovigo ha da tempo avviato un percorso di programmazione di eventi culturali in collaborazione con Comuni ed associazioni, molti dei quali promossi anche con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico-artistico-architettonico del territorio.

Alcune rassegne si sono consolidate nel tempo e hanno visto aumentare l’adesione e la collaborazione dei Comuni nel corso dei vari anni. Di pari passo è anche aumentato l’apprezzamento e l’interesse da parte del pubblico.

Rassegne riproposte annualmente, che al contempo si presentano rinnovate nelle tematiche, negli artisti, nella tipologia di eventi e nei luoghi scelti per essere valorizzati.