Al via la nuova edizione di SportivaMente

Nuova edizione di SportivaMente, il bando che va in aiuto al mondo dello sport dilettantistico. Continuare a promuovere la pratica sportiva da parte dei più giovani rientra nelle linee strategiche della Fondazione.

 Dopo gli interventi in ambito sanitario, sociale ed economico, Fondazione Cariparo va in supporto al mondo dello sport, anch’esso duramente colpito dall’emergenza sanitaria Covid-19. Le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche hanno infatti dovuto interrompere per tre mesi tutte le attività, trovandosi ad affrontare numerose difficoltà economiche e rischiando di non essere in grado di sostenere i costi connessi alle prescrizioni emanate dalle autorità sanitarie, addirittura la chiusura definitiva.

Si tratta di un bando a sostegno di queste realtà sportive delle province di Padova e Rovigo affinché possano riprendere regolarmente lo svolgimento delle proprie attività sportive continuando a promuovere l’importante diffusione della pratica sportiva soprattutto nei più giovani (dai 5-6 ai 18 anni).

Il bando, che metterà a disposizione complessivamente 750.000 euro (595.000 alla provincia di Padova e 155.000 alla provincia di Rovigo), è stato condiviso dal Coni Nazionale e sarà coordinato dal Coni Veneto in collaborazione con le Delegazioni Provinciali Coni Point di Padova e Rovigo.

I contributi saranno assegnati sotto forma di buoni acquisto da destinare alla copertura di costi di gestione, all’adeguamento delle strutture e delle attrezzature, all’acquisto di dispositivi di prevenzione personale (mascherine, guanti monouso, visiere) sia per gli operatori che per gli atleti, di sanificazione giornaliera.

Le domande dovranno essere indirizzate alle Delegazioni Provinciali Coni Point e dovranno pervenire alle stesse esclusivamente via email entro il 14 agosto prossimo. Regolamento pubblicato nel sito: www.fondazionecariparo.it

Padova, 24 luglio 2020

Scarica comunicato