Fondazione Cariparo: al via il bando Prima Infanzia

3 milioni di euro per sviluppare i servizi di asili nido e scuole dell’infanzia nelle province di Padova e Rovigo.

Il Presidente della Fondazione Cariparo, Gilberto Muraro, ha recentemente ribadito che: «Molte ricerche a livello internazionale confermano che nessun investimento ha un impatto sociale più positivo di quello destinato alla corretta crescita dei bambini.» La Fondazione Cariparo è quindi lieta di annunciare la nuova edizione del bando Prima Infanzia, che nasce per dare supporto alle famiglie con bambini tra 0 e 6 anni, aumentando la sicurezza delle strutture che li accolgono e sviluppando i servizi di asili nido e scuole dell’infanzia delle province di Padova e Rovigo.

Il bando – per il quale la Fondazione mette a disposizione 3 milioni di euro – sostiene 3 tipologie di progetti:

  • la realizzazione di opere edili per incrementare la messa in sicurezza e la funzionalità delle strutture scolastiche;
  • l’acquisto di beni – arredi, giochi e materiale didattico – per migliorare la qualità degli spazi e l’ambiente educativo;
  • il potenziamento dei servizi educativi per arricchire l’offerta didattica rivolta ai bambini attraverso la realizzazione di iniziative di durata biennale.

Due le novità dell’edizione 2018. Il ripensamento innovativo delle strutture dell’infanzia per rendere gli ambienti più stimolanti e capaci di favorire il benessere dei bambini. E un nuovo filone di intervento, che prevede il miglioramento dei servizi educativi e didattici delle due province attraverso la promozione di progetti per bambini in condizione di fragilità o con disabilità o pensati per venire incontro alle esigenze lavorative dei genitori. Le iniziative rientranti in questo filone avranno anche l’obiettivo di stimolare l’aggregazione tra i soggetti del territorio coinvolti, per rispondere al meglio alle esigenze dei genitori e dei bambini che usufruiranno dei sevizi.

Grazie alle edizioni precedenti del bando sono stati realizzati nelle province di Padova e Rovigo 227 interventi di carattere edile, corrispondenti a un contributo della Fondazione di oltre 20,5 milioni di euro, e 308 interventi di acquisto di beni per un ammontare complessivo di quasi 3 milioni di euro.

Il bando è aperto a enti e istituzioni non profit delle province di Padova e Rovigo compresi enti religiosi, associazioni e fondazioni che siano proprietari o gestiscano senza finalità di lucro strutture o servizi per la prima infanzia.

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata al 15 ottobre 2018.

Padova, 7 giungo 2018

Scarica comunicato