Giovannella Baggio e Bernhard Schrefler riconfermati consiglieri generali della Fondazione

Il Consiglio Generale della Fondazione ha riconfermato Giovannella Baggio e Bernhard Schrefler consiglieri generali dell’ente per i prossimi 5 anni.

Pioniera e stimatissima studiosa della medicina di genere, autrice di centinaia di pubblicazioni sulla materia, Giovannella Baggio è stata fino al 2017 Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Generale presso l’Azienda Ospedaliera nonché Professore ordinario, chiamata per “chiara fama”, con cattedra in Medicina di Genere presso l’Università di Padova. Numerosi i suoi incarichi in ambito medico, tra questi: è Presidente del Centro Studi Nazionale su Salute e Medicina di Genere, Componente eletto del Consiglio Direttivo della Società Internazionale di Medicina di Genere, fa parte delle 100 Esperte STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e fino a marzo 2021 è stata Componente del Comitato Tecnico Scientifico COVID 19 del Governo italiano.

Ingegnere, professore emerito dell’Università di Padova, una lunga carriera come docente e come Direttore di Dipartimento di Costruzioni e Trasporti presso l’Ateneo, ben 5 lauree honoris causae da parte di prestigiosi atenei europei, visiting professor nelle università europee, statunitensi e australiane più rinomate, Bernhard Schrefler conta oltre 500 lavori scientifici – pubblicati su riviste scientifiche nazionali e internazionali – nell’ambito della geo-meccanica, dell’ingegneria bio-medica, della meccanica dei materiali e delle strutture, e della tecnologia della fusione termonucleare. Annovera premi e riconoscimenti internazionali e innumerevoli esperienze come valutatore e membro di giuria per prestigiose istituzioni europee; ha rivestito e riveste tuttora numerosi incarichi in Associazioni scientifiche e professionali europee e statunitensi.

Scarica comunicato