Nasce la Fondazione Oggi e Domani

Voluta da Fondazione Cariparo per sostenere le persone con disabilità e le loro famiglie nel costruire un progetto di vita. Presentata ufficialmente oggi con un convegno nell’Abbazia di Santa Giustina a Padova.2022-11-07 CS Nasce la Fondazione Oggi e Domani def

Dopo due anni di analisi e studio per comprendere i bisogni e le soluzioni adottate sul tema della disabilità, e in particolare le difficoltà e le necessità legate al delicato tema del “Dopo di Noi”, nasce la Fondazione Oggi e Domani: una fondazione di partecipazione per sostenere le persone con disabilità, e le loro famiglie, nel costruire un progetto di vita.

Presentata oggi con un convegno nell’Aula Magna dell’Abbazia di Santa Giustina a Padova, la nuova realtà è stata voluta da Fondazione Cariparo, che vi ha investito 1 milione di euro, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, che vi ha contribuito con 700.000 euro.

Partecipata attualmente anche da 19 famiglie, che ne hanno condiviso fin dall’inizio le finalità, il suo scopo è promuovere l’inclusione sociale della persona con disabilità, creando, insieme a lei e alla sua famiglia, il percorso di vita presente e futuro, compatibile con le sue abilità, con un’attenzione particolare alla gestione degli aspetti riguardanti il “Dopo di Noi”. La nuova Fondazione si avvarrà del supporto delle istituzioni – in primis le ULSS – e dei servizi sociali dei Comuni, per creare una rete sociale a sostegno dei “fragili”, che favorisca la loro autonomia abitativa, l’inclusione lavorativa, la protezione giuridica e la gestione dei patrimoni destinati loro dalle famiglie o dai donatori.

Uno degli ambiti che sta emergendo come prioritario dagli incontri iniziali riguarda il possibile avvio di sportelli per informare, orientare e accompagnare le famiglie nella relazione con le istituzioni e per sensibilizzarle all’importanza del progetto di vita della persona con disabilità. Un secondo ambito possibile riguarda la messa a disposizione di una rete di specialisti per consulenze giuridiche, amministrative e patrimoniali. Nel corso del prossimo anno, poi, consoliderà la sua organizzazione anche per chi desidera sostenerla con donazioni, assicurando affidabilità nel gestire e investire le risorse ricevute (intermediazione filantropica), indispensabili per sostenere i servizi offerti alle famiglie e ai loro figli.

Gilberto Muraro, Presidente di Fondazione Cariparo dichiara: “Abbiamo voluto fortemente la nascita della Fondazione di partecipazione Oggi e Domani perché la legge 112/16 da sola riesce a soddisfare parzialmente i tanti bisogni e le preoccupazioni delle famiglie con figli con disabilità, soprattutto in assenza di adeguati strumenti e modelli da seguire. È un impegno sul quale ci siamo spesi e ci spenderemo per garantire un futuro dignitoso alle persone con disabilità e per stimolare anche la società civile a prendersene cura quando le loro famiglie non ci saranno più.”

Matteo Segafredo, Presidente di Fondazione Oggi e Domani aggiunge: “La Fondazione avrà come priorità la collaborazione con la rete di organizzazioni che operano con e per le persone con disabilità, aiutandola ad adeguare continuamente i propri servizi alle aspettative delle famiglie e dei loro figli con disabilità. Inoltre la Fondazione si dedicherà anche a sensibilizzare la comunità al dovere del dono, quale bene comune ed espressione dell’umanità di noi cittadini”.