Scuola: 5 borse di studio per programmi all’estero con Intercultura, grazie al sostegno di Fondazione Cariparo

Sono 5 le Borse di studio messe a disposizione degli studenti residenti in provincia di Padova e Rovigo grazie alla collaborazione tra Intercultura e Fondazione Cariparo.

Grazie a Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, gli studenti residenti ed iscritti nelle scuole superiori delle province di Padova e Rovigo, nati tra il 1° gennaio 2005 e il 31 agosto 2008 e con ISEE fino a 24.000 €, potranno beneficiare delle 5 borse di studio  messe a disposizione per trascorrere un anno all’estero nell’a.s. 2023-2024.

Un intervento che nasce dall’impegno della Fondazione a sostenere con un importo complessivo di 76.000 euro il percorso di formazione dei più giovani. Tra gli adolescenti è infatti forte il desiderio di viaggiare, anche per motivi scolastici, dopo due anni caratterizzati dalla chiusura in casa per lunghi periodi.

Fino al 10 novembre, sarà possibile presentare domanda di partecipazione ai programmi all’estero in 56 Paesi di tutto il mondo, promossi da Intercultura, e richiedere una delle centinaia di borse di studio messe a disposizione per l’anno scolastico 2023-24, tra cui quelle sostenute da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Per tutte le informazioni: www.intercultura.it/fondazione-cassa-di-risparmio-di-padova-e-rovigo  .

Nei prossimi giorni si terranno diversi incontri nel territorio dove sarà possibile incontrare i volontari attivi nelle province di Padova e Rovigo per avere tutte le informazioni sul concorso e sulle Borse di studio della Fondazione: il 26 ottobre, alle ore 20:45 presso il Patronato di Arzergrande, in via Roma, 98; il 27 ottobre, alle ore 20.45 presso la Sala conferenze “San Bellino” c/o Seminario Vescovile “San Pio X”, in Via G. Pascoli, 51, Rovigo.Intercultura Borsa di Studio Fondazione Cariparo

I programmi di Intercultura, che dal 1955 opera in Italia e in tutto il mondo attraverso la rete AFS Intercultural Programs, consentono di frequentare una scuola locale e di vivere insieme a una famiglia selezionata. A questi adolescenti Intercultura propone, a partire dalle selezioni, di seguire un percorso educativo chi li aiuterà ad aprire la mente, diventando cittadini globali consapevoli del loro ruolo nel mondo.