Bando “Restauro beni artistici religiosi”: domande ammesse

Scarica l’elenco delle domande selezionate.

IL BANDO “RESTAURO BENI ARTISTICI E RELIGIOSI”
L’iniziativa nasce per tutelare e valorizzare i beni artistici religiosi ubicati nelle province di Padova e Rovigo e sottoposti a vincoli di tutela. Si tratta di edifici di culto, anche secolarizzati, purchè aperti al pubblico o con l’impegno ad assicurarne la fruibilità da parte della collettività al termine dei lavori.

Per l’edizione in corso la Fondazione ha stanziato 3 milioni di euro.

 

I NUMERI DELL’EDIZIONE 2011-2012
Le richieste giunte dal territorio sono state 91, di cui circa il 60% provenienti dalla Provincia di Padova e il restante 40% dalla provincia di Rovigo.

Le richieste soddisfatte sono state 33, ovvero il 36,3% del totale, di cui 12 (36,4%) provenienti dalla provincia di Padova e 21 (63,6%) da quella di Rovigo.

Per maggiori info sulle richieste provenienti dalla provincia di Padova vai al comunicato stampa Padova

Per maggiori info sulle richieste provenienti dalla provincia di Rovigo vai al comunicato stampa Rovigo