Weber e Manna i candidati di Fondazione Cariparo per il cda di Intesa Sanpaolo

Il Consiglio di Amministrazione di Fondazione Cariparo ha deciso ieri all’unanimità i nominativi da inserire nella lista di candidati alla carica di consigliere di amministrazione di Intesa Sanpaolo. La lista, espressione delle fondazioni socie, verrà sottoposta all’assemblea degli azionisti della società il prossimo 30 aprile.

In tale lista verranno quindi inseriti i nominativi di Guglielmo Weber e di Marina Manna, il primo dei quali verrà collocato nella parte prioritaria della medesima.

Guglielmo Weber è professore ordinario di Econometria presso l’Università di Padova. E’ stato direttore del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali della medesima Università ed è studioso di livello internazionale. Già membro del board di Eurizon Vita – ISP Vita, nonché componente del Comitato Rischi della stessa società, è attualmente vice presidente di Intesa Sanpaolo Assicura. Il profilo accademico e professionale di Weber risulta particolarmente rispondente ai requisiti richiesti dalla BCE, in particolare per quelli attinenti l’ambito assicurativo, ossia nel comparto di attività che Intesa Sanpaolo intende sviluppare in modo specifico nei prossimi anni.

Marina Manna, dottore commercialista, ha sviluppato molteplici e importanti esperienze professionali in consigli di amministrazione (Carraro, Carel, Deltaerre) e in collegi sindacali. In particolare è consigliere del Banco di Napoli ed è stata inoltre presidente del Collegio Sindacale della Fondazione.

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione è pervenuto a tale decisione dopo aver riscontrato l’indisponibilità di Giovanni Costa e di Edoardo Gaffeo, consiglieri uscenti, a ricandidarsi a tale carica esprimendo agli stessi vivo apprezzamento per il proficuo e qualificato impegno profuso nell’espletamento dei mandati.

 

Padova, 23 marzo 2019

Scarica comunicato