Finanziate in provincia di Rovigo 33 nuove imprese con oltre 530.000 euro

Sono stati presentati oggi nella sede della Camera di Commercio di Rovigo i primi risultati del progetto “Microcredito d’impresa”, avviato nel 2011 con la costituzione di un apposito fondo di garanzia interprovinciale per la concessione di crediti destinati a sostenere la creazione di attività microimprenditoriali.

In provincia di Rovigo, dall’avvio dell’iniziativa ad oggi, oltre 530.000 euro sono stati destinati a 33 nuove imprese che impiegano 50 persone. Fra le start up finanziate 17 sono imprese femminili e 8 sono composte da personale con meno di 30 anni.

Il progetto è rivolto in particolare alle donne, ai giovani in cerca di occupazione e ai disoccupati che intendono sviluppare un’attività economica in proprio e che non dispongono di sufficienti garanzie per un agevole accesso al credito.

E proprio l’incremento delle richieste registrato in questi primi mesi di attività ha indotto la Fondazione a stanziare, tra Padova e Rovigo, ulteriori 200.000 euro, a cui si aggiungono 40.000 euro dalla Camera di Commercio di Rovigo e 7.500 euro dalla Provincia di Rovigo.

Per maggiori informazioni vai al comunicato stampa e alla nota informativa.