Rapporto Competitività delle Aree Urbane 2013

La fotografia che emerge dal quarto Rapporto Competitività delle Aree Urbane Italiane, promosso da un gruppo di fondazioni di origine bancaria e dalla BEI e realizzato da Sinloc in collaborazione con l’Istituto Tagliacarne, l’Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione e la Fondazione ISMU, è quella di un’Italia indebolita in cui si accentua il fenomeno dell’invecchiamento della popolazione, della crescente emigrazione giovanile ed intellettuale e del crescente bisogno di colmare il disagio abitativo.

La presentazione pubblica dei risultati del Rapporto si terrà lunedì 24 febbraio alle ore 10:00 a Milano, presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo. Introdurrà i lavori Pier Mario Vello, Segretario Generale di Fondazione Cariplo, a cui seguiranno gli interventi degli esponenti delle quattro società e dei centri di ricerca che hanno contribuito all’analisi, i quali evidenzieranno le opportunità e le criticità che caratterizzano le principali aree urbane del paese nelle tre grandi dimensioni – demografica, socio-economica e ambientale – e cercheranno di tracciare delle linee per il rafforzamento competitivo dei territori nazionali.

La giornata si concluderà con una tavola rotonda a cui parteciperanno:

Marco Demarie (Amministratore Sinloc e Resp. Studi Compagnia di San Paolo)
Gianfranco Favaro (Vice Presidente Fondazione CRUP)
Gianni Carbonaro (Responsabile dell’Unità Urbana e Regionale – BEI)
Ivo Rossi (Sindaco reggente di Padova)
Roberto Saro (Segretario Generale Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo)
Felice Scalvini (Assessore alle politiche sociali Comune di Brescia).

Per maggiori info: http://www.fondazionecariplo.it/it/news/istituzionali/rapporto-competitivita-delle-aree-urbane-2013.html