Il DEMONE DELLA MODERNITÀ: tutti gli appuntamenti di Pasqua

Con l’arrivo l’inizio della bella stagione, Rovigo – con i suggestivi scenari che il Delta del Po regala in questa stagione, i percorsi ciclabili e le opportunità enogastronomiche che il Polesine offre ai turisti – si rivela un’ottima meta per gite fuori porta.
A partire da Palazzo Roverella! Che fino al 14 giugno 2015 ospita la grande mostra “IL DEMONE DELLA MODERNITÀ. Pittori visionari all’alba del secolo breve”, con opere di Gustav Moreau, Karl Wilhelm Diefenbach, Franz Von Stuck, Paul Klee, Marc Chagall e Alberto Martini, tra gli altri.
Per il weekend di Pasqua la mostra, promossa dalla Fondazione in collaborazione con il Comune di Rovigo e l’Accademia dei Concordi di Rovigo, offre ai suoi visitatori una serie di appuntamenti e opportunità.

Si parte venerdì 3 aprile con una visita guidata tematica alle ore 17.30, “Arte e letteratura tra ‘800 e ‘900. Dalla mitologia antica ai grandi classici della letteratura europea”, al costo di 4 euro a persona + ingresso ridotto (su prenotazione).
E l’offerta si infittisce nelle giornate del ponte pasquale: sabato, domenica e lunedì apertura con orario continuato dalle 9.00 alle 20.00 e un ricco carnet di visite guidate per i singoli visitatori, su prenotazione.

Sabato 4: visite guidate alle 11.30, 15.30, 17.30
Domenica 5: visite guidate alle 10.30, 11.30, 15.30, 17.30
Lunedì 6: visite guidate alle 10.30, 11.30, 15.30, 16.30, 17.30 e 18.30.

Infine, domenica 5 aprile, le famiglie possono approfittare delle attività di intrattenimento per bambini da 6 a 11 anni al costo di 4 euro a bambino (2 euro per i fratelli), sempre su prenotazione.

Per prenotare le visite guidate e le attività per i bambini, contattare il Call Center da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 18.30 e sabato dalle 9.30 alle 13.30, via mail all’indirizzo info@palazzoroverella.com o telefonicamente al numero 0425-460093.

Vi anticipiamo inoltre che domenica 19 aprile, alle ore 17.00 nella prestigiosa Sala Oliva dell’Accademia dei Concordi, l’arte si sposerà con le musiche di Debussy, Respighi, Grillo, Rachmaninov, Grieg, nel concerto per violino (Emy Bernecoli) e pianoforte (Francesco Grillo) collegato alla mostra “IL DEMONE DELLA MODERNITÀ”. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusike.it.

Per maggiori informazioni sulla mostra e scoprire tutti i prossimi appuntamenti: www.palazzoroverella.com.