Il Ministro dell’Ambiente Galletti a Rovigo per il Delta del Po “Riserva della Biosfera” Unesco

Il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, ha partecipato lunedì 18 gennaio a Palazzo Roncale a Rovigo ad un evento organizzato dalla Fondazione sul tema “Delta del Po: Riserva della Biosfera Unesco”. All’incontro, moderato dalla giornalista Sabrina Talarico, sono intervenuti fra gli altri Barbara Degani, Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Ambiente, Matteo Rosati, Rappresentante dell’UNESCO, Ufficio Regionale per la Scienza e la Cultura in Europa, Cristiano Corazzari, Assessore al Territorio, Cultura, Sicurezza, Parchi e Aree Protette della Regione Veneto, Marcella Zappaterra, Consigliera della Regione Emilia-Romagna, Antonio Finotti, Presidente della Fondazione Cariparo.

La giornata è stata l’occasione per soffermarsi sull’importanza del risultato conseguito dal Delta del Po lo scorso 9 giugno, quando a Parigi è entrato ufficialmente a far parte della rete mondiale delle “Riserve della Biosfera” dell’Unesco, ossia di quelle aree di ecosistemi terrestri, costieri e marini in cui, attraverso un’appropriata gestione del territorio, si associa la conservazione dell’ecosistema e della sua biodiversità ad un uso sostenibile delle risorse naturali, a beneficio delle comunità locali. Aree, inoltre, in cui si svolgono attività di ricerca, monitoraggio, educazione e formazione, nonché scambio e promozione all’interno della rete mondiale delle “Riserve della Biosfera”.

Il riconoscimento è arrivato a seguito di un percorso promosso e sostenuto dalla Fondazione Cariparo, che ha operato in stretta sinergia con l’ufficio Unesco di Venezia e in collaborazione con gli enti locali tra i quali l’Ente Parco Delta del Po e i comuni del territorio. Il Ministero dell’Ambiente, in particolare tramite il sottosegretario Barbara Degani, ha seguito da vicino l’iter di candidatura sfociato nell’ottenimento di una qualifica di livello internazionale che favorirà il rilancio del Delta del Po in termini ambientali, turistici e produttivi.

L’incontro è stato arricchito dalla proiezione del documentario per il web dedicato al fiume Po e attualmente pubblicato sul sito del Corriere della Sera, The River Journal Project. Viaggio lungo il Po realizzato dai giornalisti e video reporter Marzio Mian, Nicola Scevola, Nanni Fontana e Massimo Di Nonno, che hanno presentato alcuni spezzoni riguardanti proprio il Delta nell’area del Polesine.