A scuola di mare e biodiversità con Goletta Verde

Sottoscritto il protocollo di intesa per la realizzazione del polo di educazione ambientale più qualificato e suggestivo dell’Adriatico.

Insieme con la Regione Veneto, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, l’Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po e Legambiente Onlus, la nostra Fondazione ha sottoscritto il protocollo di intesa per la realizzazione del progetto “A scuola di mare e biodiversità su Goletta Verde”. Un accordo che mira alla creazione di uno dei più qualificati centri per l’attività di formazione, informazione, sensibilizzazione ed educazione all’ambiente e alla biodiversità terrestre e marina.

L’iniziativa, che nasce dalla proposta di Legambiente, avrà una durata triennale e un’aula molto particolare. Infatti, le attività di educazione ambientale si svolgeranno principalmente all’interno di Catholica, un’imbarcazione che con i 250.000 mila euro stanziati dalla nostra Fondazione verrà ristrutturata e trasformata in una vera e propria aula didattica.

Catholica non è un’imbarcazione qualsiasi. Ogni estate, dal 1993, naviga lungo le coste italiane impegnata nella campagna Goletta Verde, l’attività di monitoraggio di Legambiente che da oltre 30 anni verifica lo stato di salute dei nostri mari.

A preservare l’ambiente si comincia da piccoli.

A scuola di mare e biodiversità con Goletta Verde” è rivolto principalmente alle giovani generazioni e al mondo scolastico. Due anni dopo il primo Forum mondiale dei Giovani MAB (“Man and Biosphere”) UNESCO, tutela della biodiversità e ragazzi tornano quindi protagonisti e saranno l’occasione per promuovere, rispettare e tutelare un territorio straordinario come il Delta del Po.

Vuoi salire a bordo?