3 milioni di euro per 21 progetti di ricerca sul Covid-19

Un bando per trovare una cura contro il Coronavirus. Un plafond raddoppiato da 1,5 a 3 milioni di euro. 77 progetti presentati. 21 quelli selezionati. Ecco chi sono i vincitori del Bando per la ricerca sul Covid-19.

All’inizio di aprile abbiamo pubblicato un bando per supportare progetti di ricerca scientifica sul Covid-19.

Il nostro obiettivo è dare un supporto rapido e concreto alle realtà medico-scientifiche che stanno cercando una cura contro il virus.

Sono state 77 le domande pervenute nelle due settimane di durata del bando, per oltre 12 milioni di euro complessivi. La Fondazione, quindi, consapevole dell’alta qualità dei progetti proposti e dell’importante posta in gioco – conoscere e sconfiggere il Coronavirus – ha voluto  raddoppiare il plafond messo inizialmente a disposizione.

Il plafond è raddoppiato

Da 1,5 milioni di euro iniziali si è passati a un plafond di 3 milioni di euro, per dare il massimo sostegno alle numerose realtà che stanno portando avanti una ricerca complessa, i cui risultati andranno a beneficio di tutti.

Fondazione ha stanziato ulteriori 750.000 euro e Intesa Sanpaolo ha partecipato all’operazione con un incremento paritetico di 750.000 euro, nell’ambito dell’imponente programma di misure di contrasto all’emergenza sanitaria della Banca. In particolare, il Gruppo, tramite il Fondo di beneficenza in capo alla Presidenza, ha già destinato alla ricerca 1 milione di euro.

I filoni di ricerca

Il Bando richiedeva che i progetti presentati si focalizzassero sui meccanismi di replicazione del virus, sul contrasto alla sua diffusione e sullo sviluppo di trattamenti efficaci.

I lavori proposti, tutti accomunati da un’alta qualità scientifica, indagheranno infatti questi filoni di ricerca:

  • i fattori che favoriscono l’infezione da Coronavirus;
  • la risposta immunitaria dell’organismo;
  • il ruolo degli ormoni nella fase della comparsa e della diffusione del virus;
  • i meccanismi che coinvolgono gli organi del corpo;
  • lo studio di nuovi metodi per contrastare il contagio;
  • nuove proposte di terapie, che comprendono anche la realizzazione sperimentale di un vaccino.

Alcune di queste proposte, particolarmente innovative, stanno già riscuotendo interesse a livello internazionale.

Scarica gli esiti

Aumentano i fondi per fronteggiare l’emergenza

Il Bando per la ricerca Covid -19 fa parte delle iniziative che abbiamo attuato per supportare i settori maggiormente colpiti dall’emergenza.

Nelle ultime tre settimane, infatti, abbiamo portato avanti con la collaborazione delle realtà del territorio molte attività a sostegno della sanità, del sociale, delle case di riposo e delle attività economiche, nel tentativo di dare una risposta concreta e un aiuto il più possibile efficace in questo tempo di crisi.