Bando Spazi Verdi: un contributo alla transizione ecologica degli spazi urbani

1 milione e 200 mila euro destinati alle amministrazioni comunali delle province di Padova e Rovigo. Per incrementare il verde pubblico.

Più parchi e più giardini migliorano la qualità della vita. Non solo perché offrono occasioni di inclusione sociale, ma anche perché hanno un ruolo fondamentale nella tutela dell’ambiente e della salute dell’uomo, grazie alla capacità di compensare le emissioni di anidride carbonica.

Ecco perchè il bando Spazi Verdi sostiene interventi per incrementare il verde pubblico nelle aree urbane e periurbane delle province di Padova e Rovigo.

Un bando con un duplice scopo: contribuire alla transizione ecologica delle città e promuovere attività di sensibilizzazione sul tema della sostenibilità ambientale.

Il bando sostiene infatti la creazione di nuove aree verdi e la riqualificazione di aree già esistenti, anche attraverso nuove piantumazioni preferibilmente di tipo autoctono a rapida crescita.

Ma non solo. Verranno sostenuti l’acquisto e l’installazione di arredi e attrezzature ludico sportive esterne, e anche opere infrastrutturali come recinzioni, vialetti, impianti di irrigazione o di illuminazione a basso consumo.

I progetti dovranno inoltre promuovere azioni, connesse alle aree verdi, di sensibilizzazione che incentivino la cultura della tutela del patrimonio ambientale da parte della collettività.

A chi è rivolto

La partecipazione è riservata alle Amministrazioni Comunali delle province di Padova e di Rovigo.

I progetti potranno ottenere un contributo massimo di 75.000 euro.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 13.00 del 22 dicembre 2021.

Scopri il bando