Dopo aver verificato se

Puoi inviarci una richiesta di contributo

  • partecipando a uno dei nostri bandi
  • inviandoci una richiesta libera (per tematiche non trattate dai bandi)

 

Scopri se il tuo progetto può essere
sostenuto dalla Fondazione


Fai il quiz

Per prima cosa, verifica se c’è un bando aperto o in arrivo

Se hai in mente un progetto che vorresti proporre alla Fondazione, prima di tutto verifica se c’è un bando aperto o in arrivo.

Vedi i bandi

Se tra i bandi già pubblicati o di prossima pubblicazione non trovi quello che fa per te, verifica se hai i requisiti per presentare una richiesta di contributo consultando il Regolamento dell’Attività Istituzionale.

Se possiedi i requisiti, accertati che il tuo progetto sia coerente con le linee guida della nostra attività filantropica, definite nel Documento Programmatico 2019. Diversamente non potremo sostenerlo.

I bandi

I bandi sono iniziative focalizzate su temi specifici e realizzate quando la Fondazione verifica che sul territorio sono presenti bisogni diffusi riferiti a particolari tematiche.

Ogni bando ha un proprio regolamento che definisce i requisiti per la partecipazione, la documentazione da inviare, le modalità e i termini di presentazione della domanda e l’ammontare delle risorse stanziate.

Come funziona un bando
Scorri il percorso verso destra

I punti indicano le azioni della Fondazione, quelli indicano le azioni dell’utente o richiedente.

  • 1 Ascolto del territorio
  • 2 Individuazione di un bisogno diffuso
  • 3 Apertura bando
  • SE HO I REQUISITI
    Invio candidatura tramite procedura online
    4
  • Attendo l'esito della selezione 5
  • 6 Chiusura iscrizioni al bando
  • 7 Comparazione e selezione
    delle richieste ricevute
  • 8 Pubblicazione degli esiti sul sito
  • 9 Comunicazione degli esiti
    a tutti i partecipanti
  • 10 SE IL MIO PROGETTO È STATO SELEZIONATO
    Stipula della convenzione
  • Realizzazione, comunicazione e
    rendicontazione del progetto sostenuto
    11
  • Chiusura del progetto 12
  • 13 Valutazione dei risultati

Se non hai trovato il bando che fa per te…

Puoi percorrere un’altra strada. Ogni anno selezioniamo richieste di contributo che possono essere inviate alla nostra Fondazione (noi le chiamiamo richieste libere) quando i progetti non sono riconducibili a bandi già pubblicati o di prossima pubblicazione.

Le richieste libere

Prima di inviare una richiesta libera devi sapere che:

 

Tempistiche
  • Puoi inviare una richiesta libera durante tutto l’anno.
  • Ti daremo una risposta entro 120 giorni dall’arrivo della domanda (tieni presente che se ci sarà bisogno di ulteriori chiarimenti o approfondimenti potremmo aver bisogno di più tempo).
  • Lo stesso progetto potrà essere sostenuto, di norma, per un massimo di 3 edizioni (a partire dal 2019).
Quante risorse possiamo dare al tuo progetto
  • Per i progetti con importo superiore a € 100.000 la Fondazione potrà dare al tuo progetto:
    – il 60% del costo complessivo del progetto (è richiesto quindi un cofinanziamento minimo del 40%);
    – fino a un tetto massimo di € 200.000.
  • Il contributo della Fondazione potrà includere eventuali (e pertinenti) spese di gestione e personale dipendente entro la misura massima del 20% del costo complessivo del progetto.
Tempistiche per proposte editoriali, convegni e progetti culturali
  • Se vuoi chiedere un contributo per proposte editoriali o convegni, tieni presente che prendiamo in considerazione solo quelle riguardanti il territorio di Padova e Rovigo, i progetti realizzati dalla Fondazione oppure iniziative di particolare rilievo scientifico o divulgativo.
  • Se vuoi chiedere un contributo per un evento culturale, tieni presente invece che ogni anno è prevista una specifica scadenza entro cui presentare la richiesta. La scadenza di quest’anno era fissata per il 28 febbraio 2019. Non prenderemo in considerazione richieste libere per eventi culturali presentate dopo questa data.
Criteri di selezione

Applicheremo i seguenti criteri a tutte le richieste indipendentemente dal settore di riferimento:

  • affidabilità del soggetto richiedente (sulla base dei precedenti rapporti intercorsi con la Fondazione);
  • precedenti contributi (frequenza e ammontare dei contributi già assegnati al medesimo progetto);
  • qualità di redazione del progetto (chiarezza, articolazione della proposta, grado di completezza degli allegati), analiticità e congruità dei costi;
  • valore aggiunto (specificità e impatto atteso del progetto rispetto al bisogno dichiarato);
  • sostenibilità (presenza di cofinanziamenti, replicabilità del progetto in assenza del contributo della Fondazione).

 

Esamineremo nel merito le richieste in possesso di tutti i requisiti formali sulla base di alcuni criteri di selezione, definiti dal Consiglio di Amministrazione e indicati nelle descrizioni delle singole iniziative.

 

Come funziona una richiesta libera
Scorri il percorso verso destra

I punti indicano le azioni della Fondazione, quelli indicano le azioni dell’utente o richiedente.

  • Invio candidatura
    tramite la procedura online
    1
  • Attendo l'esito della valutazione 2
  • 3 Comunicazione dell’esito della valutazione
  • 4 SE IL PROGETTO È STATO ACCOLTO
    Stipula della convenzione
  • Realizzazione, comunicazione e
    rendicontazione del progetto sostenuto
    5
  • Chiusura del progetto 6
  • 7 Valutazione dei risultati